Passo delle Erbe

Rifugio Ütia de Börz al Passo delle Erbe

Un vero e proprio rifugio per l'anima e il corpo nel cuore delle Dolomiti, alle porte del Parco Naturale Puez-Odle

Il rifugio Ütia de Börz giace in posizione splendida a 2.006 m di altitudine. La struttura si trova in cima al Passo delle Erbe, luogo incantevole proprio all'ingresso del Parco Naturale Puez-Odle e ai piedi del magnifico Sass de Putia (lad. Sas de Pütia, 2.875 m s.l.m.).

Il Passo delle Erbe è uno dei valichi alpini più apprezzati dell'Alto Adige, grazie allo splendido panorama naturale, alla varietà di attività all'aperto e alla facile accessibilità. Il passo si può comodamente raggiungere in macchina o in bici dalla Val Badia (tutto l'anno) oppure dalla Valle Isarco (chiuso nei mesi invernali), via Bressanone / Brixen, Funes / Villnöß oppure Luson / Lüsen.

Il rifugio Ütia de Börz è il punto di partenza ideale di una moltitudine di passeggiate, percorsi escursionistici e itinerari in mountain bike di qualsiasi grado di difficoltà, da affrontare in solitaria, in famiglia o in compagnia. I più temerari amano il Passo delle Erbe per i percorsi di arrampicata sul maestoso Sass de Putia. I mesi invernali, invece, offrono la possibilità di praticare lo sci di fondo o lo slittino su piste dedicate, oppure di ammirare il bianco silenzio nei boschi e prati innevati con le ciaspole o a piedi.

Pista da fondo e slittino a pochi passi

Il paradiso dello scialpinismo

Ciaspolate indimenticabili in un paesaggio incontaminato

1/1

Immerso nella tranquillità a 2.006 m.s.l.m.

Un paradiso per alpinisti

All'entrata del parco naturale Puez-Odles

SIAMO CHIUSI FINO AL 23 DICEMBRE!

L'Ütia de Börz si prende una pausa dal 16 ottobre al 22 dicembre.
Riapriremo il 23 dicembre: ti aspettiamo per vivere una vacanza slow sulla neve al Passo delle Erbe!
Contattaci per informazioni e prenotazioni.

Visita anche Camping Sass Dlacia
Trascina per navigare
Logo Camping Sass Dlacia