Passo delle Erbe

Rifugio Ütia de Börz al Passo delle Erbe

Un vero e proprio rifugio per l'anima e il corpo nel cuore delle Dolomiti, alle porte del Parco Naturale Puez-Odle

Il rifugio Ütia de Börz giace in posizione splendida a 2.006 m di altitudine. La struttura si trova in cima al Passo delle Erbe, luogo incantevole proprio all'ingresso del Parco Naturale Puez-Odle e ai piedi del magnifico Sass de Putia (lad. Sas de Pütia, 2.875 m s.l.m.).

Il Passo delle Erbe è uno dei valichi alpini più apprezzati dell'Alto Adige, grazie allo splendido panorama naturale, alla varietà di attività all'aperto e alla facile accessibilità. Il passo si può comodamente raggiungere in macchina o in bici dalla Val Badia (tutto l'anno) oppure dalla Valle Isarco (chiuso nei mesi invernali), via Bressanone / Brixen, Funes / Villnöß oppure Luson / Lüsen.

Il rifugio Ütia de Börz è il punto di partenza ideale di una moltitudine di passeggiate, percorsi escursionistici e itinerari in mountain bike di qualsiasi grado di difficoltà, da affrontare in solitaria, in famiglia o in compagnia. I più temerari amano il Passo delle Erbe per i percorsi di arrampicata sul maestoso Sass de Putia. I mesi invernali, invece, offrono la possibilità di praticare lo sci di fondo o lo slittino su piste dedicate, oppure di ammirare il bianco silenzio nei boschi e prati innevati con le ciaspole o a piedi.

Immerso nella tranquillità a 2.006 m.s.l.m.

Un paradiso per alpinisti

All'entrata del parco naturale Puez-Odles

1/1

Pista da fondo e slittino a pochi passi

Transfer incluso per Dolomiti Superski

Ciaspolate indimenticabili in un paesaggio incontaminato

Ci vediamo a dicembre!

È finalmente giunto il momento di prenderci del tempo per noi... il giorno 20 settembre concludiamo la nostra stagione estiva.

Visita anche Camping Sass Dlacia
Trascina per navigare
Logo Camping Sass Dlacia